Decreto legge per l’Abruzzo: G8 a L’Aquila dall’8 al 10 luglio

Il Comando della Scuola Sottoufficiali di Coppito, L'Aquila

29/04/2009

Per contribuire al rilancio dello sviluppo socio–economico dei territori colpiti dal terremoto il Vertice G8 si terrà a L’Aquila dall’8 al 10 luglio 2009. E’ quanto prevede l’articolo 17 del decreto legge per l’Abruzzo, approvato lo scorso 23 aprile dal Consiglio dei Ministri riunito proprio a L’Aquila. Il provvedimento contiene una serie di norme per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del 6 aprile scorso e alcune disposizioni urgenti in tema di protezione civile. Il decreto inizia oggi in Senato il suo iter per la conversione in legge.

In particolare, secondo quanto previsto dall’articolo 17 del decreto, il Commissario Delegato per il G8 provvede a riprogrammare e rifunzionalizzare gli interventi per l’organizzazione del Vertice e adotta ogni atto necessario per rilocalizzare l’evento. Le ordinanze adottate in precedenza per l’avvio dei lavori alla Maddalena restano in vigore per assicurare il completamento delle opere in corso di realizzazione in Sardegna e gli interventi necessari all’organizzazione del G8 a L’Aquila.

I risparmi legati allo spostamento della sede del Vertice saranno riassegnati al Fondo di riserva per le spese impreviste dello Stato con un decreto del Ministro dell’Economia, su proposta del Commissario Delegato.